L’Anatra mandarina e la selezione sessuale

Quando ad essere Fashion sono i maschi.

Pochi giorni fa ho avuto il piacere di osservare uno splendido maschio di Anatra Mandarina (Aix galericulata), probabilmente fuggito da qualche parco o privato, che nuotava liberamente nelle acque del fiume Bisenzio. Una vera esplosione di colori e di eleganza, un'animale che sembra quasi finto. Ci si chiede molte volte come la natura riesca ad incarnarsi in cosi tanta bellezza.

Perché il piumaggio di alcuni uccelli, come nel caso dell'Anatra Mandarina, assume delle colorazioni cosi sgargianti e ornamenti voluminosi?

In Natura, si sa che, la regola più importante è quella della sopravvivenza. Questo assioma vale per tutti, sia per le prede che per i predatori. Un piumaggio colorato ed appariscente non è certo d'aiuto e non fa passare inosservati. A questo punto entra in gioco la Selezione Sessuale che a differenza della Selezione Naturale, la quale favorisce i caratteri che aumentano la capacità di sopravvivenza, riguarda soltanto il successo riproduttivo.

Il concetto di selezione sessuale è stato introdotto per la prima volta da Charles Darwin nel suo libro "L'Origine della Specie". Esso recita: "Questa non dipende da una lotta per l'esistenza, ma da una lotta fra maschi per il possesso delle femmine, e il risultato non è la morte del competitore sconfitto, bensì la scarsità od assenza di prole". Concetto che approfondirà ampiamente nell'opera successiva "L'Origine dell'uomo e la selezione sessuale".

Il tipo di selezione che avviene in molte specie di uccelli, come nel caso dell'Anatra Mandarina è detta Selezione Intersessuale. Grazie ad essa si ha lo sviluppo dei caratteri fenotipici che risultano attraenti per il sesso opposto. Per la quasi totalità dei casi sono le femmine a scegliere il proprio partner, in base ai colori o gli ornamenti del piumaggio, al canto o rituali di corteggiamento. Le scelte delle femmine non faranno altro che tramandare alla propria progenie i caratteri del partner.

Le caratteristiche allettanti per il sesso opposto, come possono essere gli ornamenti del piumaggio, compaiono grazie al fenomeno del "Fashion Fad".

Per fare un esempio, se le femmine sono attratte dai maschi con la coda più lunga, essi si riprodurranno maggiormente e tramanderanno alla progenie le loro caratteristiche. In tempo relativamente breve avremo quindi una predominanza di maschi con la coda lunga nella popolazione.

Questo fenomeno viene detto anche "effetto moda", le caratteristiche più gradite alle femmine, infatti, si propagheranno nella popolazione come se fosse una vera e propria moda, i gusti personali delle femmine vanno così ad influenzare l'evoluzione di una specie.

La Natura è un universo talvolta difficile da comprendere ma perfettamente efficace e funzionante. In Natura nulla succede per caso ed anche le cose che sembrano inutili e controproducenti in realtà sono frutto di adattamenti che hanno un unico fine: la sopravvivenza della specie.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.